Manuale di Autocontrollo HACCP: cos’è e a cosa serve

Tu sei qui:

ll Manuale di Autocontrollo insieme al Piano HACCP intende fornire una guida operativa chiara ed esaustiva per la gestione degli autocontrolli nei processi aziendali.

La prima parte del manuale illustra i concetti fondamentali dell’autocontrollo, mentre la seconda descrive il processo di formulazione del piano HACCP.

Quest’ultimo è stato ideato per aiutare l’azienda a individuare e controllare i rischi microbiologici presenti lungo tutta la catena alimentare.

Indice dei contenuti

Cos’è il Manuale di Autocontrollo HACCP

Il Manuale di Autocontrollo HACCP è uno strumento che definisce i requisiti per garantire la sicurezza degli alimenti. Il Manuale di Autocontrollo HACCP è stato elaborato dal Codex Alimentarius Commission, un organismo internazionale che si occupa di normare la produzione e il commercio degli alimenti.

I principi del Manuale di Autocontrollo HACCP sono stati adottati da molti paesi nel mondo come base per le loro normative in materia di sicurezza degli alimenti.

Il Manuale di Autocontrollo HACCP è basato su 7 principi

Come si elabora il Piano HACCP

Il piano HACCP si basa su una valutazione dei pericoli e su un sistema di controlli che puntano a prevenire, ridurre al minimo o eliminare i pericoli alimentari. La valutazione dei pericoli consente di identificare le fasi critiche del processo di produzione in cui è necessario applicare i controlli. Il piano HACCP è volto a garantire la sicurezza alimentare lungo tutta la filiera, dalla produzione alla distribuzione. I controlli del piano HACCP sono mirati a intercettare e correggere eventuali problemi che potrebbero compromettere la sicurezza del prodotto. Per elaborare il piano HACCP è necessario seguire una procedura ben definita che prevede diverse fasi: valutazione dei pericoli, definizione dei punti critici di controllo, stabilità dei limiti critici, ecc.

Chi redige il Manuale di autocontrollo HACCP ?

Il Manuale di autocontrollo HACCP è un documento che descrive in dettaglio le procedure da seguire per garantire la sicurezza alimentare. Deve essere redatto da un professionista esperto nel settore della sicurezza alimentare, in collaborazione con il personale dell’azienda interessata.

Il Manuale di autocontrollo HACCP è uno strumento importante per tutte le aziende che producono, manipolano o distribuiscono alimenti, in quanto fornisce indicazioni chiare su come prevenire eventuali contaminazioni e garantire la salute dei consumatori.

Condividi sui Social
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin